Apprendimento olistico per l'inclusione lavorativa delle persone con disabilità intellettiva

Informazioni sul Progetto

INCLUJOBS mira ad affrontare il gap lavorativo che esiste nelle persone con disabilità intellettiva, promuovendo l’occupabilità di questo gruppo attraverso lo sviluppo di materiale formativo per i tre principali attori coinvolti: gli educatori speciali, il settore imprenditoriale e le persone con disabilità intellettiva.

Obiettivi del progetto

Fornire le conoscenze necessarie agli educatori speciali per guidare e accompagnare le persone con disabilità nella ricerca di un impiego.

Sensibilizzare il settore economico sull’importanza dell’occupazione inclusiva, attraverso materiale informativo sulle capacità delle persone con disabilità intellettiva e sui vantaggi di questa occupabilità.

Fornire alle persone con disabilità intellettiva gli strumenti e le conoscenze per cercare e ottenere un lavoro nei settori economici del turismo, della produzione e delle nuove tecnologie.

Creare uno spazio digitale (Piattaforma) di connessione tra i tre attori coinvolti, con conseguente aumento delle opportunità di impiego delle persone con disabilità intellettiva.

Risultati del Progetto

Il progetto INCLUJOBS ha prodotto 4 risultati principali:

Il Manuale per gli Educatori Speciali

Rivolto agli Educatori Speciali, questo manuale fornisce informazioni per comprendere sia le esigenze delle persone con disabilità intellettiva sul posto di lavoro, sia le necessità delle aziende di assumere questo gruppo sociale.

Manuale per la sensibilizzazione dei Datori di Lavoro Inclusivi

Rivolto agli Educatori Speciali, questo manuale fornisce informazioni per comprendere sia le esigenze delle persone con disabilità intellettiva sul posto di lavoro, sia le necessità delle aziende di assumere questo gruppo sociale.

Toolkit per la ricerca di lavoro con Disabilità Intellettiva

Una serie di attività gamificate e di materiali formativi progettati per le persone con disabilità intellettiva per promuovere il loro impiego attraverso lo sviluppo di competenze.

Piattaforma Online INCLUJOBS

Una piattaforma che mette in contatto persone con disabilità intellettiva, educatori speciali e rappresentanti delle aziende; facilita il collegamento in rete per l’inserimento lavorativo di questo gruppo sociale. La piattaforma online comprende anche giochi educativi

Prossimamente

Il Partenariato

AIJU

L’Associazione di Ricerca dell’Industria del Giocattolo (AIJU) è un’organizzazione privata senza scopo di lucro di Ibi (Alicante), in Spagna.

Il suo obiettivo principale nell’area utenti è quello di condurre studi relativi ai bambini, specializzandosi nella ricerca, nei requisiti utente e nella validazione con gli utenti finali.

Quest’area conduce ricerche basate su informazioni ottenute da centri di gioco, scuole, centri educativi, associazioni per l’assistenza alle persone vulnerabili, panel di consumatori e panel di esperti.

AIS

L’Associazione austriaca per la Società Inclusiva (AIS) è un’organizzazione di ricerca non governativa con sede a Vienna, in Austria, il cui obiettivo è migliorare la situazione delle persone con svantaggi sociali, educativi (fisici, sensoriali, intellettuali) e disabilità in tutti i settori della vita sociale, culturale ed educativa.

Puzzle

Puzzle è un’impresa sociale fondata nel 2015 con l’obiettivo di portare una ventata di novità nel campo dell’assistenza sociale in Grecia.

Si ispira ai principi dell’inclusione sociale e della partecipazione equa e attiva di tutte le persone e crede fermamente che tutti i membri della comunità abbiano diritto al rispetto, alla parità di trattamento e alle opportunità di contribuire, e si impegna ad agire per trasformare questa visione in realtà. Perché siamo tutti pezzi dello stesso puzzle, tutti unici, tutti ugualmente importanti.

Puzzle mira a potenziare i gruppi sociali vulnerabili e a migliorare la loro qualità di vita.

Autism Rethymno

L’Associazione di genitori e amici di persone con disturbi autistici di Rethymno – Creta è un’organizzazione senza scopo di lucro. Il suo scopo è quello di offrire sostegno e formazione alle persone con diagnosi di disturbi dello spettro autistico e alle loro famiglie, sensibilizzazione dell’opinione pubblica, difesa delle pari opportunità nell’integrazione scolastica e sociale, formazione all’interazione sociale e alle abilità e gestione degli adulti nello spettro autistico e nelle disabilità intellettive in questioni come l’istruzione, la loro inclusione nella società, nonché l’occupazione lavorativa in un ambiente di lavoro adeguato per vivere da soli e avere una vita giusta e autonoma.

Viteco

VITECO è un fornitore di tecnologie per la formazione a distanza.

Il suo core business si basa sulla formazione professionale e sullo sviluppo di soluzioni web-based per l’apprendimento collaborativo e la gestione dei contenuti didattici.

L’azienda offre soluzioni integrate per la formazione a distanza, dalla fornitura di piattaforme e-learning allo sviluppo di contenuti SCORM.

VITECO fornisce soluzioni complete e integrate costruite intorno alle esigenze dei diversi utenti target.

La sua esperienza in R&S e ICT è stata acquisita attraverso la partecipazione a diversi progetti europei.

Manual for Special Educators

Handbook for inclusive JOb Employers Awareness